Nessun posto è come casa

Sono sempre stata attratta dalla visione di un ambiente domestico rarefatto dove le cose diminuiscono anziché accumularsi. Mi colpisce la strategia proposta dall’autore di mnmlist per liberarsi dagli oggetti-ricordo: scansionarli, fotografarli, archiviarli, regalarli. Oppure ricordarli e basta. Costringo sempre mia sorella a mandarmi un jpg delle scarpe fosforescenti dell’adolescenza prima di trasferirle alla Caritas, non potendo pretendere di occupare i soppalchi familiari mentre mi aggiro nei miei 10 metri quadri in affitto.

Ma non posso ignorare l’effetto da cd-masterizzato dovuto a queste scelte di vita. Credo di emettere un suono, ma non ho una copertina. La mia interfaccia grafica è essenziale, perché il computer aspiratore non può competere con quattro pareti reali di pura atmosfera. Scansionare, conservare, separare la relazione tra i ricordi, e tra i ricordi e gli ambienti. Rimane la differenza fra aprire una scatola e passare a un’altra foto col tasto freccia.

Per questo spero di perdere la testa per My Memory Home, un social network emozionale dove racchiudere i propri ricordi personali. Una banca dati dei sentimenti dove farti accomodare, se ti conosco bene. 50 Giga di memoria delegata, invece di camminare sulla neve per far tornare indietro qualche ricordo perduto.

Nella My Memory Home avrò un divano preferito, scelto entro un range di divani. Una metropoli intorno, anziché pianura coltivata. Il mio passato depositato in cassetti che non ho mai avuto. Mi libererò dei ricordi sovrapponendo ad essi questa Second Life così personale. Come quando riafferro una visione d’infanzia, che invece era il rigurgito di una foto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...