Nevrosi da Facebook

neurosis3

In i am neurotic, l’enciclopedia delle nevrosi quotidiane, c’è una sezione dedicata a rituali, paranoie e comportamenti compulsivi scatenati da Facebook.

C’è uno che è terrorizzato dall’idea di sembrare brutto nelle foto. Infatti prima di andare a letto deve a tutti i costi guardare tutte le foto pubblicate dai suoi amici per essere sicuro che non ci siano foto orribili di lui. Se ce ne sono, le cancella. Loro, poi, si arrabbiano e cercano di trovare il modo per impedirglielo. Ma è inutile, alla fine le trova.

C’è uno che, dopo aver navigato qua e là, deve farsi sempre un giro tra suoi siti preferiti: Facebook, Drudge, Dollard, Perez, TMZ, etc.

C’è uno che, se qualcuno gli lascia un commento sulla bacheca e non ha voglia di rispondergli, se però poi si mette a lasciare commenti sulle bacheche di qualcun altro, sente l’esigenza di assicurarsi che nella propria bacheca non sia rimasta traccia delle sue azioni, o quello lì che ha lasciato il primo commento senza avere risposta controllerà la sua bacheca e lo prenderà per scemo, perché agli altri ha risposto e a lui no.

E poi ce n’è un altro che, dopo aver visitato il sito i am neurotic, deve guardare per forza anche amiright.com. È normale, hanno indirizzi simili. E alla fine nella testa gli resta: “I am neurotic, am I right?”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...